Blog

Nuova fusione Fuji Xerox: cosa c’è da sapere

Xerox si fonde con Fuji Xerox, dopo una pluriennale joint venture con Fujifilm, per creare un leader globale nelle tecnologie di stampa innovative e soluzioni di lavoro intelligenti. Fino alla chiusura della transazione, che dovrebbe avvenire nella seconda metà del 2018, Xerox e Fuji Xerox continueranno ad operare come imprese indipendenti.

Insieme è meglio! Cosa cambierà da questa fusione?
La fusione delle due società, profondamente orientate al cliente, apporterà dei vantaggi sia per le organizzazioni stesse che per i loro clienti, sparsi in tutto il mondo.

  • Maggiori risorse e forza finanziaria.
  • Suite completa di prodotti e servizi, una rete di distribuzione e consegna più consistente e una maggiore efficienza nella progettaizone del prodotto e time to market.
  • Implementazione delle eccellenze nella ricerca e sviluppo che prevedono l’integrazione delle competenze hardware di Xerox, come le memorie stampate e la chimica dei materiali, con le competenze Fuji Xerox nei software, nella sicurezza e nell’intelligenza artificiale delle cose.
  • Doppia sede della Fuji Xerox a Norwalk, Connecticut e Minato e Tokyo, in Giappone. La Società unita sarà guidata da Jeff Jacobson, l’attuale CEO di Xerox e avrà doppia sede.

Per maggiori info, clicca qui

Tre nuclei. Questo il volto di Gruppo DR che, con le sue sedi a Novara e Gallarate, è uno dei punti di riferimento principali per quanto riguarda i sistemi Xerox, le soluzioni di archiviazione, conservazione sostitutiva e marketing personalizzato.
Nella sua lunga storia il Gruppo DR ha avuto modo di trattare sistemi di Digital Signage a marchio Sharp, Minolta e Develop, plotter a marchio Epson e Canon.